Quando pesarsi: consigli sulle tempistiche e il momento migliore della giornata per misurare il peso

Per quanto possa essere semplice usare una bilancia pesapersone, è necessario sapere bene come interpretare i risultati e i parametri misurati per evitare di avere con lo strumento un rapporto negativo. Soprattutto quando stiamo affrontando un percorso di dimagrimento, è giusto considerare che il nostro peso è influenzato da tantissimi fattori e non è giusto abbattersi se il numerino che vediamo non è quello che avremmo voluto.

Esistono alcune regole base che possono permetterci di avere un rapporto più sereno con la bilancia e ci insegneranno quando e come procedere al meglio con le misurazioni.

Prima regola: scegliere la bilancia giusta

Una pesatura corretta inizia già al momento della scelta della bilancia.

I fattori da prendere in considerazione sono il gusto personale e ovviamente l’utilizzo che si fa della bilancia.

Le bilance multifunzione permettono di misurare, oltre al peso, anche la percentuale di grasso corporeo o la frequenza cardiaca. La bilancia analogica è in grado invece solo di misurare il peso ed è quindi la scelta giusta per chi ha una esigenza abbastanza superficiale del prodotto.

Seconda regola: pesarsi sulla stessa bilancia

Ogni bilancia è dotata di una determinata tolleranza:

questo significa che, a causa del diverso modello e delle differenti condizioni ambientali, pesandosi a casa si potrebbe ottenere un risultato diverso rispetto a quello che si otterrebbe pesandosi sulla bilancia in palestra o a casa di amici, o in farmacia.

Per pesarsi correttamente è necessario utilizzare una sola bilancia, sempre la stessa. Solo in questo modo saremo certi che la tolleranza del prodotto resti la medesima e non influenzi la nostra misurazione.

Terza regola: scegliere il corretto piano di appoggio

Una volta scelta la bilancia, è importante trovare il posto giusto per pesarsi.

La soluzione ideale è posizionare la bilancia su un pavimento il più possibile piano e antiscivolo, senza tappeto. Una volta posizionata, la bilancia non deve più essere spostata o girata per evitare oscillazioni nei risultati.

Quarta regola: pesarsi sempre nelle stesse condizioni

La misurazione corretta del peso è legata alla necessità di salire sulla bilancia sempre nel medesimo stato fisico e nelle stesse condizioni. In questo modo il risultato non può essere falsato da eventuale peso aggiuntivo.

Per ottenere risultati ottimali è consigliato pesarsi:

  • Indossando solo la biancheria intima o nudi
  • A digiuno oppure dopo aver bevuto uno/due bicchieri d’acqua
  • Dopo essere andato alla toilette per la prima volta della giornata

Quinta regola: sempre lo stesso giorno

Per pesarsi correttamente è consigliabile farlo sempre nello stesso giorno e alla stessa ora. Questo perché durante la giornata, il peso del nostro corpo subisce oscillazioni fino a 2-3 kg, in base a:

  • Quantità di liquidi assunti (e persi)
  • Ritenzione idrica
  • Riserve di glicogeno piene per un aumento nell’assunzione di carboidrati
Per questo la misurazione deve essere effettuata sempre alla stessa ora del giorno, idealmente al mattino appena alzati. In questo momento, infatti, il peso corporeo non ha ancora subito in maniera eccessiva, le oscillazioni che si verificano nel corso della giornata.

Al fine di ottenere un risultato per quanto più possibile non falsato, è consigliabile stabilire un giorno fisso della settimana per la pesatura. In questo modo anche la distanza temporale tra le pesature è sufficiente a permettere di valutare i risultati a più lunga scadenza e ci permette inoltre di mantenere alta la motivazione durante la settimana.

Quando si stabilisce il giorno preferito per la pesatura, potrebbe essere opportuno scegliere un giorno infrasettimanale, in quanto solitamente seguono una routine che permette di inserire comodamente la pesatura tra le attività.

Per chi ha una tendenza maggiore a lasciarsi andare nel week-end  o a mangiare di più rispetto a quanto faccia durante la settimana, può essere giusto inserire un giorno per la pesatura al sabato o alla domenica per mantenere sotto controllo il proprio obiettivo anche nei giorni liberi.

Sono Teresa, napoletana di nascita, ma vivo un po’ in giro per l’Italia. Sono appassionata da sempre di libri, cucina e lifestyle. Mi piace chiacchierare e condividere le mie opinioni con gli altri. Il confronto è la via migliore per fare la scelta giusta e consigliarsi con gli altri è sempre utile. Sono molto attiva sui social media e sui miei profili parlo di tante cose, scambio consigli con la mia community e mi diverto. Il momento preferito della giornata per me è la colazione, che sia a casa o al bar amo svegliarmi con il mio cappuccino.

Back to top
menu
Bilance pesa persone